Cessione del quinto: quale conviene stipulare?

La cessione del quinto è una delle soluzioni più richieste da chi sta cercando un finanziamento. L’offerta, come è facile intuire, è molto ampia e varia, così come tanti sono gli istituti di credito e gli intermediari finanziari che la garantiscono. La domanda, più che legittima, è: quale conviene stipulare? Ecco come fare. La migliore cessione del quinto Per essere davvero sicuri di trovare la migliore cessione del quinto, quella che si adatta meglio alle specifiche esigenze, bisogna assicurarsi che …

Continua a Leggere


Prestito personale a 10 anni: ecco la soluzione che fa per voi

I motivi per richiedere un finanziamento sono sempre tanti, come una spesa imprevista o quel piccolo sogno che è rimasto per troppo tempo nel cassetto. Finanziamento, possibilmente, da restituire in un tempo “comodo”, con rate equilibrate e che non pesino sulle economie della famiglia o della persona. Cercate, quindi, un prestito personale a dieci anni? Ebbene, la soluzione è… …il prestito personale di IBL Banca Infatti, con il prestito personale di IBL Banca: Il finanziamento può essere restituito entro un …

Continua a Leggere


TEGM: i tassi effettivi globali medi del quarto trimestre 2019

Quando si chiede un prestito, gli aspetti da tenere in considerazione sono tanti. Uno dei più importanti è rappresentato dai TEGM, i tassi effettivi globali medi, che vengono aggiornati ogni tre mesi dalla Banca d’Italia per conto del Ministero dell’economia e delle finanze. Sono definiti tassi antiusura perché, al di sopra di tale tasso di interesse, un prestito comincia a considerarsi usuraio. Di seguito, i TEGM del quarto trimestre 2019. Aperture di credito in conto corrente Fino a 5mila euro: …

Continua a Leggere


Cos’è e come funziona il prestito chirografario: la garanzia in una firma

Per spiegare cos’è il finanziamento (o presentito) chirografario, basterà dire che è una tipologia di prestito che non richiede garanzie reali, al di là della certificazione reddituale. Cos’è L’etimologia dell’aggettivo “chirografario” deriva dal termine greco chiro (mano) e grafo (scritto), vale a dire “sottoscritto” o “firmato”. La firma di chi richiede il prestito è ritenuta, infatti, necessaria, insieme alle garanzie reddituali (stipendio o pensione) per accedere a questo tipo di finanziamento. Più nello specifico, la garanzia per l’ente erogatore è …

Continua a Leggere


Una spiegazione semplice del criterio del costo ammortizzato: cos’è e come funziona

Il criterio del costo ammortizzato rappresenta una delle novità introdotte dal d.lgs. n.139/2015 (Decreto Bilanci) in materia di bilancio d’esercizio, per la valutazione dei debiti, dei crediti e dei titoli immobilizzati, per le società che redigono il bilancio secondo le disposizioni del codice civile. Facciamo chiarezza e proviamo a spiegare in parole semplici cos’è e a cosa si applica. Cos’è: una spiegazione semplice In pratica, un costo ammortizzato è un guadagno o una spesa che, ai fini di presentazione del …

Continua a Leggere