Assicurazione moto garanzie che possono tornare utili

Assicurazione moto: 5 garanzie accessorie alle quali non avevi pensato

Generalmente, quando si è in fase di stipula di una polizza moto (o RC in generale), il primo obiettivo è il risparmio. Tuttavia, chi si è ritrovato in situazioni poco piacevoli con il proprio mezzo sa bene quanto il dettaglio delle coperture di un’assicurazione per la moto possa fare la differenza.

Per questo è importante valutare con attenzione tutte le proposte per le coperture accessorie da abbinare a una polizza RC moto. Di seguito, 5 garanzie che possono tornare utili a tutti i motociclisti:

Infortuni del conducente (non proprietario)

Nel caso in cui il veicolo venga guidato da terzi (con il consenso del proprietario) è bene sapere che la polizza base RC non ne copre gli eventuali infortuni. Questa copertura opzionale è fondamentale per tutti coloro che prevedono di dover prestare il mezzo ad altri.

Furto e incendio

I danni derivanti da furto, tentato furto, rapina, incendio, scoppio o esplosione non sono coperti dalle polizze RC moto base.

Per quanto possa sembrare un’ipotesi lontana, il furto di motoveicoli o di parti di essi è una realtà da non sottovalutare. Soprattutto i possessori di moto di grande cilindrata tra le più diffuse sono i più esposti. In un rapporto relativo al periodo 2010-2012 si fa riferimento a 124.678 veicoli a due ruote di cui è stata denunciata la scomparsa con un andamento in crescita.

L’atto vandalico è da sottovalutare tantomeno: in pochi minuti si può vedere andare in fumo la propria preziosa e bella due ruote senza poter fare nulla. In questo caso l’assicurazione, seppure non può dare indietro l’amata moto, può ripagare (almeno) le spese subite.

La copertura dell’abbigliamento danneggiato

Chi viaggia in moto sa bene quanto anche il più piccolo incidente possa mettere a repentaglio l’abbigliamento. E se, quando si parla di abbigliamento, s’intende quello tecnico da moto, il danno può essere anche ingente.

Per ovviare a questo problema, all’atto della stipula dell’assicurazione sulla moto è possibile chiedere una copertura accessoria per l’abbigliamento (come la Kasko Abbigliamento).

Assistenza stradale

Rimanere in panne con la moto (o il motorino) non è un’esperienza che si vuole ripetere. Il soccorso stradale 24 ore su 24 è un plus irrinunciabile per ogni motociclista. Basterà una chiamata alla Centrale Operativa per poter usufruire del recupero stradale del mezzo e delle persone trasportate.

Tutela legale

Quando la denuncia di un sinistro non si ferma alla constatazione amichevole di incidente, può essere d’aiuto la tutela di un legale per salvaguardare gli interessi e i diritti. Una tutela che può essere anche molto costosa, a meno che non sia coperta dalla polizza RC moto con una garanzia attivata a parte rispetto all’assicurazione base.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006