Cessione quinto polizza obbligatoria

Cessione del Quinto: qual è la polizza assicurativa obbligatoria e a cosa serve

Quando si è alla ricerca d’informazioni su un prestito, spesso si viene a conoscenza di assicurazioni abbinate: polizze obbligatorie per la sottoscrizione del prestito scelto.

Per quanto riguarda la Cessione del Quinto, la polizza assicurativa obbligatoria da sottoscrivere è quella assicurativa rischio vita e rischio impiego (per il Quinto dello Stipendio). Una doppia copertura assicurativa che tutela da una parte la banca o l’istituto finanziario che ha erogato il prestito, dall’altra il richiedente e i suoi eredi.

Nel caso della stipula della polizza assicurativa obbligatoria per il prestito con Cessione del Quinto, gli attori in campo sono tre: il debitore, l’assicurazione e la banca.

Assicurazione vita – Lo scopo di questa polizza è quella di coprire il debito nel caso in cui si verifichi l’invalidità permanente o la premorienza del debitore. L’assicurazione provvederà a rimborsare il debito residuo alla banca.

Assicurazione impiego – È la polizza legata alla Cessione del Quinto dello stipendio che tutela l’istituto che ha erogato il credito nei casi in cui il lavoro viene meno: fallimento del datore di lavoro, licenziamento. In quest’ultimo caso, nello specifico, il debito potrà essere estinto con il TFR percepito dal lavoratore (nel caso in cui il datore sia una ditta privata) che verrà trattenuto direttamente dal datore di lavoro. Quando il licenziamento è per giusta causa, la compagnia assicurativa può riservarsi il diritto di rifiutare la copertura del debito alla banca erogante.

Per avere maggiori e più dettagliate informazioni sulla Cessione del Quinto e sulle polizze obbligatorie collegate al prestito, visitate la sezione del sito dedicata al prestito o contattate gli operatori IBL Banca.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006