Prestito Domestico IBL

Prestito Domestico di IBL Banca: per ristrutturare o rinnovare casa

Un prestito personale è anche un modo per realizzare un vostro piccolo, grande sogno. Come ristrutturare o rinnovare casa. Ed è esattamente ciò che vi permetterà di fare il Prestito Domestico di IBL Banca: un prodotto pensato appositamente per finanziare tutti i lavori di cui una casa può aver bisogno.

Le detrazioni Irpef e Ires

È molto semplice. Avete intenzione di ristrutturare casa, di cambiare l’arredamento, o di sistemare le aree verdi/scoperte? Ebbene, se presentate/avete i requisiti necessari e avendo l’apposita documentazione, potrete usufruire di tutta una serie di convenienti detrazioni Irpef (imposta sul reddito delle persone fisiche) o Ires (imposta sul reddito delle società). L’ammontare delle detrazioni varia in base al tipo di lavoro che si vuole eseguire.

Finanziamenti agevolati

Prestito Domestico è il finanziamento a tassi agevolati che permette di realizzare gli interventi per la casa. Inoltre, grazie alle agevolazioni fiscali, è possibile usufruire delle detrazioni Irpef/Ires che riportiamo qui di seguito nel dettaglio:

Ristrutturazioni edilizie: detrazione Irpef del 50%

In caso di ristrutturazione di abitazioni e/o parti di edifici residenziali che si trovano nel territorio dello Stato italiano, il 50% delle spese sostenute dal 26 giugno 2012 al 31 dicembre 2019 può essere detratto dall’Irpef. È stabilito un limite massimo di 96mila euro per ogni unità immobiliare.

Possono beneficiare di tale detrazione:

  • I proprietari dell’immobile;
  • I titolari dei diritti sull’immobile;
  • Gli inquilini;
  • Il familiare convivente con il proprietario o il detentore dei diritti sull’immobile;
  • Il convivente more uxorio.

Per immobili residenziali adibiti promiscuamente all’esercizio di un’attività commerciale, dell’arte o della professione, la detrazione è del 25%.

Bonus verde: detrazione Irpef del 36%

Il verde rende tutto più bello. Aree scoperte, recinzioni, pozzi, pertinenze e impianti d’irrigazione hanno sempre bisogno di lavori di rinnovamento. Oppure, potreste voler realizzare coperture a verde o giardini pensili. In tutti questi casi, se possedete o detenete l’immobile dove fare i lavori, potete beneficiare di una detrazione Irpef pari al 36% delle spese sostenute.

La detrazione massima del Bonus verde è pari a 1.800 euro.

Risparmio energetico: detrazione Irpef o Ires dal 50% all’85%

Tutti i contribuenti, residenti o meno in Italia, che possiedono un immobile possono usufruire di una detrazione Irpef o Ires dal 50% all’85% per lavori che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici.

I costi che rientrano in quest’agevolazione riguardano sia le spese relative all’intervento di risparmio energetico (es. nuovi infissi con i doppi vetri) sia le spese per la manodopera.

Bonus mobili ed elettrodomestici: detrazione Irpef del 50%

Per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici di classe non inferiore ad A+, è prevista una detrazione Irpef del 50% delle spese sostenute. La detrazione si applica a un importo massimo di 10mila euro.

Prestito per ristrutturazione: appuntamento in filiale

Per approfittare del Prestito Domestico di IBL Banca, vi basta prendere appuntamento con un nostro consulente in una delle tante filiali di IBL Banca presenti sul territorio italiano.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Partita IVA 14994571009