mutuo per acquisto seconda casa

Mutuo per acquistare la seconda cosa: tutto quel che c’è da sapere

Sì, è possibile accendere un mutuo per acquistare la seconda casa. In questo caso, però, ci sono alcune cose da sapere, in quanto questa tipologia di finanziamento si differenzia, per tutta una serie di aspetti, dal più “tradizionale” mutuo per l’acquisto della prima casa.

Imposta sostitutiva

La principale differenza sta nell’imposta sostitutiva. Infatti, l’imposta sostitutiva per un mutuo per l’acquisto di una seconda casa è al 2% (e non allo 0,25% come nel caso del mutuo per l’acquisto della prima casa). A parte questo, le modalità di richiesta di un mutuo per l’acquisto di una seconda casa sono pressoché identiche a quelle per l’acquisto di una prima casa.

Per non pagare l’imposta sostitutiva al 2%, occorre che siano soddisfatti tutti questi requisiti:

  • L’immobile non deve essere catalogato come abitazione di lusso;
  • L’immobile non deve superare i 160mq di superficie totale;
  • L’immobile deve trovarsi nel comune di residenza del richiedente o, al limite, nel comune in cui il richiedente risiederà per almeno i successivi 18 mesi;
  • Chi richiede un mutuo non deve vantare diritti su altri immobili presenti nello stesso comune;
  • Il richiedente non deve già beneficiare di agevolazioni per i mutui per l’acquisto della prima casa per un altro immobile.

Se anche uno solo di questi requisiti non viene soddisfatto, allora l’immobile che si vuole acquistare è considerato seconda casa e per il relativo mutuo bisogna versare l’imposta sostitutiva al 2%.

Mutuo al 100 per cento per la prima casa

Come sicuramente saprete, gli istituti di credito possono erogare mutui al 100 per cento per l’acquisto della prima casa (solitamente, la cifra erogata copre massimo l’80 per cento del costo dell’immobile). In linea di massima, gli istituti di credito decidono di erogare un mutuo di questo tipo valutando il reddito del richiedente, il rapporto rata/reddito e il loan to value (si tratta del rapporto tra la somma che la persona richiede in prestito per l’acquisto di un immobile e il valore effettivo dell’immobile).

Alle stesse condizioni, gli istituti di credito possono erogare mutui al 100 per cento anche per l’acquisto di una seconda casa. Per saperne di più: Mutuo al 100 per cento per la prima casa: a chi conviene e come richiederlo.

Appuntamento in filiale

Prendete appuntamento in una delle filiali di IBL Banca: un consulente esperto vi darà tutte le informazioni che vi occorrono sui mutui per l’acquisto della seconda casa.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006