Tipi polizze vita

Polizze vita: i tipi di assicurazione tra le quali scegliere

Facile dire “polizze vita”. Ma quante sono le tipologie di assicurazioni sulla vita? In pochi sanno, infatti che esistono varie formule per usufruire dei vantaggi per sé e per i propri cari offerti da un’assicurazione. Di seguito, le principali tipologie di polizza vita offerte dal mercato:

Polizza caso vita

Nel caso della polizza caso vita, la compagnia assicuratrice riconosce all’assicurato un capitale definito o una rendita al verificarsi della sopravvivenza dell’assicurato allo scadere del contratto di assicurazione.

Polizza caso morte

Nella polizza caso morte, la compagnia paga una somma o una rendita a un beneficiario nel caso in cui l’assicurato deceda entro i termini temporali del contratto (premorienza). Qualora tale evento non dovesse verificarsi, la compagnia assicuratrice non verserà il capitale concordato.

  • Polizza temporanea caso morte – La corresponsione del capitale al beneficiario avviene in caso di premorienza dell’assicurato alla scadenza del contratto.
  • Polizza a vita caso morte – La corresponsione del capitale al beneficiario avviene al decesso dell’assicurato (senza condizioni di scadenza).

Polizza mista

Come è facile intuire dal nome di questa tipologia di assicurazione sulla vita, in questo caso il versamento del capitale avviene sia in caso di premorienza che in caso di sopravvivenza. La compagnia assicurativa versa il capitale nel caso in cui l’assicurato è ancora in vita a una data prestabilita e prevede la corresponsione di un capitale al beneficiario qualora si verificasse il decesso dell’assicurato entro il periodo contrattuale.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006