Prestiti per coprire costi universitari

Prestiti per coprire i costi dell’università: sosteniamo il desiderio di futuro dei nostri figli

Anche se non siamo negli Stati Uniti, dove i costi per la formazione universitaria sono molto elevati, anche in Italia sostenere le spese per mantenere i propri figli all’università possono risultare gravose per molte famiglie. Soprattutto da quando è divenuto difficile ottenere la riduzione delle tasse in base all’Isee. Una soluzione potrebbe essere il ricorso a un prestito personale.

Le tasse non sono l’unico costo dell’università

Le rate per pagare le tasse universitarie non sono l’unica spesa che una famiglia deve affrontare per “finanziare” il desiderio di futuro del proprio figlio o della propria figlia: libri e tecnologia sono gli altri due beni da mettere in conto durante gli anni universitari. I numerosi libri di testo sono sicuramente la spesa più ingente ma, se si vuole che i propri figli affrontino l’università con gli stessi strumenti della grande maggioranza degli studenti, si dovrà pensare anche a offrirgli una connessione internet sempre disponibili e mezzi informatici per studiare e preparare tesi e tesine.

Un prestito a sostegno dei fuorisede

I costi universitari lievitano se si aggiungono anche le spese dello studente fuorisede. Il vitto e l’alloggio, nelle grandi città universitarie, non è mai esiguo, soprattutto se si vuole garantire ai propri figli un’abitazione in prossimità dell’università.

Un minimo di tre anni d’affitto e di spese per il sostentamento dei giovani fuori casa: non tutti possono permetterselo. Come non tutti possono permettersi che i propri ragazzi non ottengano quella laurea.

Per questo, un prestito personale può essere una soluzione adeguata all’esigenza.

Il master universitario, il giusto compimento di un iter accademico

Il master può non essere percepito quale parte fondamentale di un percorso accademico. Eppure rappresenta il completamento di qualità degli anni investiti nello studio universitario, soprattutto se svolto all’estero. Il giusto slancio per i nostri figli.

I master universitari possono essere anche molto costosi e, soprattutto se svolti in un Paese estero come Francia, Inghilterra o USA, aggiungono spese a spese.

Ancora una volta, in nostro soccorso vengono i prestiti personali: la soluzione di credito al consumo che ci aiuta a sostenere le spese della nostra famiglia.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006