TEGM I trimestre 2017

Tassi antiusura: ecco i TEGM del I trimestre del 2017

Sono entrati in vigore il 1 gennaio e saranno validi fino al 31 marzo: questi sono i nuovi tassi d’interesse effettivi globali medi (TEGM) del I trimestre 2017, secondo quanto riportato nel Decreto Ministeriale del 22 dicembre 2016.

Che cosa sono i tassi effettivi globali medi

Il TEGM è un tasso d’interesse oltre il quale si parla di usura (infatti, il TEGM è anche definito “tasso soglia dell’usura”). Il valore varia nel tempo: ogni tre mesi, è fissato da Banca d’Italia per conto del Ministero dell’Economia e delle Finanze. Rivolgendosi solo a istituti di credito e intermediari autorizzati, il consumatore ha la certezza che i tassi d’interesse siano al di sotto di tale soglia.

Il TEGM non deve essere confuso con il TEG, che sta per Tassi effettivi globali per una data categoria di operazioni di finanziamento (mentre i valori del TEGM, come il nome stesso suggerisce, sono valori medi).

I TEGM su base annua del I trimestre 2017

Aperture di credito in conto corrente

  • Fino a 5.000 euro: 11,25%
  • Oltre i 5.000 euro: 8,97%

Scoperti senza affidamento

  • Fino a 1.500 euro: 15,77%
  • Oltre 1.500 euro: 14,56%

Anticipi e sconti

  • Fino a 5.000 euro: 8,74%
  • Da 5.000 a 100.000 euro: 7,21%
  • Oltre 100.000 euro: 4,30%

Factoring

  • Fino a 50.000 euro: 5,46%
  • Oltre 50.000 euro: 3,07%

Crediti personali

  • Intera distribuzione: 10,49%

Altri finanziamenti alle famiglie e alle imprese

  • Intera distribuzione: 10,59%

Prestiti contro cessione del quinto dello stipendio e della pensione

  • Fino a 5.000 euro: 11,39%
  • Oltre i 5.000 euro: 10,47%

Leasing

  • Autoveicoli e aeronavali: 6% fino a 25.000 euro – 5,56% oltre i 25.000 euro
  • Immobiliare a tasso fisso: 4,82% (intera distribuzione)
  • Immobiliare a tasso variabile: 3,27% (intera distribuzione)
  • Strumentale: 7,94% fino a 25.000 euro – 4,04% oltre i 25.000 euro

Credito finalizzato

  • Fino a 5.000 euro: 11,36%
  • Oltre i 5.000 euro: 8,98%

Credito revolving

  • Fino a 5.000 euro: 16,35%
  • Oltre i 5.000 euro: 14,22%

Mutui

  • A tasso fisso: 2,77%
  • A tasso variabile: 2,52%

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006