cessione del quinto o prestito personale

Cessione del quinto o prestito personale: come scegliere la soluzione che fa per voi

Il mondo dei finanziamenti è vasto e le soluzioni a disposizione per ottenere liquidità sono tante. Nel vostro caso specifico, state valutando tra cessione del quinto e prestito personale.

Ecco come scegliere la soluzione migliore per le vostre esigenze.

La differenza

Innanzitutto, partiamo dal capire qual è la differenza tra la cessione del quinto e un prestito personale.

  • Cessione del quinto. Si tratta di un prestito non finalizzato, il che significa che, diversamente dal mutuo (per fare un esempio), il finanziamento può essere utilizzato come il richiedente preferisce. Si chiama così perché la rata mensile non può mai superare un quinto dello stipendio o della pensione, e viene detratta automaticamente dallo stipendio o dalla pensione. In linea di massima, per richiedere un prestito con cessione del quinto della pensione bisogna essere dipendenti con contratto a tempo indeterminato o titolari di una pensione. L’ammontare massimo richiedibile varia in base al reddito e alla pensione: la cessione del quinto, infatti, può essere rateizzata da un minimo di 24 a un massimo di 120 mesi.
  • Prestito personale. Diversamente dalla cessione del quinto, per richiedere un prestito personale basta dimostrare di avere un reddito, che non deve necessariamente essere da lavoro dipendente o da pensionato. Inoltre, il prestito personale potrebbe non essere concesso nel caso in cui il richiedente fosse un cattivo pagatore. L’ammontare del prestito va da un minimo di 2mila a un massimo di 50mila euro.

Quando scegliere la cessione del quinto…

La cessione del quinto è la soluzione più indicata quando si ha un’entrata mensile fissa e si vuole pianificare un piano di rientro in tutta tranquillità. Infatti, la rata viene detratta automaticamente dall’emolumento mensile. Inoltre, proprio perché la rata viene detratta in automatico, la cessione del quinto è concessa anche ai cattivi pagatori.

Maggiori informazioni sulla cessione del quinto.

…e quando un prestito personale

Il prestito personale, invece, è indicato quando ci sono delle spese da affrontare in un periodo di tempo relativamente breve: ad esempio, per dei lavori in casa, per realizzare un piccolo sogno (come un’auto o una moto nuova), per aiutare un familiare. Però, è bene ricordarlo, il prestito personale può non essere concesso nel caso in cui si sia cattivi pagatori.

Maggiori informazioni sul prestito personale.

Appuntamento in filiale

Avete bisogno di maggiori informazioni su cessione del quinto o prestito personale? Prendete appuntamento con un nostro consulente in una delle filiali di IBL Banca.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006