come si calcola il quinto della pensione

Come si calcola il quinto della pensione: la quota cedibile

La cessione del quinto della pensione è un’opportunità per realizzare un sogno rimasto a lungo nel cassetto o per aiutare i propri familiari. Prima di procedere con la stipula, bisogna sapere come si calcola la cosiddetta quota cedibile.

Come si calcola l’importo cedibile

Per calcolare la rata richiedibile, bisogna calcolare prima l’importo cedibile, che è al netto delle trattenute fiscali e previdenziali. Questo perché la cessione del quinto della pensione non deve, in nessun caso, eccedere l’importo della pensione minima stabilito per legge.

È possibile fare un semplice esempio:

  • Pensione lorda: 1.500 euro;
  • Trattenute fiscali e previdenziali: 400 euro;
  • Pensione netta: 1.100 euro;
  • Quinto del netto della pensione: 220 euro.

In questo caso, la quota cedibile è 220 euro e l’ammontare della cessione del quinto va calcolata in base a tale dato.

Il calcolo viene sempre fatto con salvaguardia della pensione minima. Quindi, la differenza tra la pensione netta e la quota cedibile non deve mai essere inferiore alla pensione minima (che dal 1° gennaio 2019 è 513 euro).

Cessione del quinto INPS e modulo di cedibilità

I pensionati posso richiedere un prestito con cessione del quinto tramite l’INPS. Ed è possibile farlo rivolgendosi a una delle banche convenzionate con l’Istituto nazionale della previdenza sociale. Il rimborso avviene con addebito automatico mensile sulla sua pensione, addebito effettuato direttamente dall’INPS.

Tornando al tema del calcolo della cessione del quinto della pensione, il pensionato deve, come prima cosa, richiedere all’INPS un modulo nel quale è specificato l’importo cedibile. Poi, tale modulo va presentato all’istituto di credito dal quale vuole ottenere il finanziamento.

Cessione del quinto della pensione di invalidità

Il prestito con cessione del quinto della pensione non si applica alla pensione di invalidità. Inoltre, ci sono altre eccezioni:

  • Assegni e pensioni sociali;
  • Assegni mensili per l’assistenza ai pensionati per inabilità;
  • Assegni di sostegno al reddito;
  • Assegni al nucleo familiare;
  • Pensioni con contitolarità per la quota parte non di pertinenza del soggetto richiedente la cessione;
  • Prestazioni di esodo;
  • APE Sociale.

Calcolo cessione del quinto dello stipendio

Infine, può essere utile un piccolo approfondimento anche su come si calcola il quinto dello stipendio, così da avere una panoramica completa delle tante possibilità offerte da questa soluzione finanziaria.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Partita IVA 14994571009