Far fruttare i risparmi

Come far fruttare i propri risparmi in maniera facile e sicura: il conto deposito

Avere a disposizione dei fondi non necessari per le spese mensili o per la gestione di eventuali emergenze è una autentica ricchezza. Che può essere impiegata in maniera molto proficua se si utilizzano gli opportuni strumenti. In altre parole, la domanda è: come far fruttare i propri risparmi?

Un investimento sicuro

Il più delle volte, i nemici dell’investimento del risparmio sono principalmente tre:

  • La mancanza di tempo;
  • Il timore del rischio;
  • La paura di dover affrontare operazioni bancarie complicate.

In realtà, esistono forme d’investimento che permettono di far fruttare i risparmi in modo semplicissimo, a basso rischio e senza necessità di gestione dell’investimento. Una delle soluzioni più indicate, in questo senso, è il conto deposito di IBL Banca.

Il conto deposito per far fruttare i propri risparmi

Perché il conto deposito è la soluzione migliore per far fruttare i propri risparmi? Ecco i tanti motivi per scegliere questa soluzione:

Cos’è il conto deposito: tanti vantaggi per i risparmiatori

Abbiamo già visto quali sono i cinque vantaggi del conto deposito, ma in cosa consiste questa forma d’investimento del risparmio?

Il conto deposito (vincolato o meno) è un accantonamento di una somma depositata in banca per un periodo definito o meno, che garantisce una rendita elevata a fronte di un rischio d’investimento davvero basso. Ciò che lo differenzia da un conto corrente è l’assenza della possibilità di effettuare le classiche operazioni disponibili per un C/C per la gestione del deposito.

Facile da aprire

Il conto deposito è associato a un conto corrente. Per aprire questo tipo di conto, quindi, si dovrà già essere clienti di una banca.

L’apertura di un conto deposito, in genere, può essere disposta direttamente attraverso operazioni di online banking. Un’operazione che può essere effettuata comodamente (e in tutta sicurezza) da casa, avendo a disposizione la connessione internet.

Rischio basso

La caratteristica del conto deposito è di essere un investimento ad alto rendimento e a basso rischio. Il capitale e gli interessi non sono legati direttamente a investimenti finanziari che possano mettere a repentaglio la loro sicurezza.

Un investimento ad alto rendimento

Cosa significa “alto rendimento” quando parliamo di conto deposito? In parole povere, quanto può far fruttare il nostro risparmio un conto deposito?

Per avere un’idea dei tassi d’interesse sui conti deposito basta utilizzare lo strumento Calcola Guadagno presente nella pagina del conto deposito IBL Banca.

Come funziona il conto deposito: libero o vincolato?

Esistono due grandi tipologie di conto deposito: libero e vincolato.

  • Conto deposito libero. L’utente può prelevare in qualsiasi momento la somma che ha versato nel suo conto deposito. In un conto deposito libero, il tasso di interesse è leggermente inferiore rispetto a quello vincolato ma è ideale se si cerca un prodotto finanziario flessibile che garantisca comunque una buona rendita.
  • Conto deposito vincolato. La somma, una volta depositata, viene “bloccata” per tutto il periodo di durata del deposito. Il tasso di interesse è più alto rispetto al conto deposito libero. Il conto deposito vincolato è la soluzione per il futuro per eccellenza, un prodotto a basso rischio per fare un investimento sicuro sia per se stessi sia per gli altri.

Far fruttare piccole somme

Infine, il conto deposito IBL Banca è ottimo anche per far fruttare piccole somme, in quanto non c’è una soglia minima di contante che è possibile depositare (anche se, ovviamente, minore è la quantità di soldi depositata e minore sarà il guadagno nel tempo).

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006