mutui tassi di interesse

I tassi di interesse dei mutui: 4 cose da sapere per valutarli correttamente

Avete intenzione di comprare casa. Giustamente, state pensando di richiedere un mutuo per poterla pagare. In questa fase, vi state guardando in giro per capire quali sono le soluzioni a disposizione. E non sapete bene come valutare i diversi tassi di interesse dei mutui.

Possiamo aiutarvi noi: dovete considerare attentamente questi quattro aspetti.

I TEGM

TEGM è un acronimo che sta per tassi effettivi globali medi. Sono anche conosciuti come tassi antiusura perché, al di sopra di tale soglia, gli interessi diventano usurari.

I tassi effettivi globali medi vengono aggiornati ogni tre mesi dalla Banca d’Italia. Ebbene, nella valutazione di un tasso di interesse proposto per un mutuo, assicuratevi che rientri nella soglia aggiornata dei TEGM del trimestre di riferimento.

Tasso fisso

Mutuo: tasso fisso o tasso variabile? Altra domanda molto comune e anche voi ve la state ponendo. In assoluto, scegliete un mutuo che vi assicuri un tasso di interesse fisso nel tempo. Questo perché il tasso fisso, a differenza del tasso variabile, vi permette di stilare un piano di rientro molto più sostenibile nel tempo (particolare non di poco conto, visto che un mutuo è, solitamente, un finanziamento che dura diversi anni).

TAN e TAEG

Altri due nomi sui quali, erroneamente, si fa tanta confusione. In realtà, quando avete intenzione di stipulare un mutuo (e, in generale, quando avete intenzione di richiedere qualunque tipo di finanziamento), dovete conoscere e tener sempre ben presente la differenza tra TAN e TAEG.

  • TAN. Il tasso annuale nominale è il tasso di interesse concordato, al momento della stipula del mutuo, tra il richiedente e l’istituto finanziario che concede il finanziamento.
  • TAEG. Il tasso annuo effettivo globale è il costo complessivo del mutuo espresso in percentuale: nel TAEG, quindi, rientrano anche tutti gli oneri accessori di un mutuo.

Quindi, per valutare quanto il mutuo vi verrà a costare nel suo complesso, il valore più importante da valutare è il TAEG.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede legale e direzione generale: Via Venti Settembre 30 - 00187 Roma, Tel. 06/48797100
Partita IVA 14994571009