troppi debiti cosa fare

Troppi debiti cosa fare? 5 consigli per tornare a dormire sonni tranquilli

La rata del mutuo, quella della macchina e della Tv, poi c’è quel prestito per il matrimonio della figlia, quella comunicazione di Equitalia e quell’ingente spesa imprevista… I conti sballano per i troppi debiti, facendoci perdere notti di sonno e privandoci della necessaria serenità per affrontare la vita di tutti i giorni. La sensazione è quella di essere schiacciati o soffocati dalle richieste dei debitori. Cosa fare?

I consigli per affrontare i troppi debiti sono, per la maggior parte, indicazioni di buon senso, che aiutano a non peggiorare la situazione. Ma anche strumenti che possono aiutare a “riportare il debito in carreggiata”.

Vi state chiedendo cosa fare per i troppi debiti accumulati? Ecco i nostri 5 consigli:

  1. Piano mensile di spese – Tenere sotto controllo la spesa è fondamentale per poter affrontare razionalmente l’indebitamento pesante. Pianifichiamo le spese necessarie per i debiti e le altre spese (spesa, casa, benzina per recarsi al lavoro…). Cerchiamo di ridurre le spese fisse a quelle realmente indispensabili (come per esempio gli abbonamenti a servizi Tv o connessioni internet/mobile). Una volta raggiunto il giusto equilibrio, non lasciamoci tentare da altre occasioni di spesa (cene fuori, regali, gite fuori porta, la vacanza-occasione o l’offerta per i saldi…).
  2. Quando si tratta di debiti, l’amico dell’amico non è nostro amico – Diffidiamo di conoscenti o amici di conoscenti che si dichiarano in grado di darci una mano per saldare i debiti. Dallo strozzinaggio non si esce se non dopo lunghi e dolorosi anni di (quantomeno) situazioni spiacevoli per noi e per la nostra famiglia.
  3. Parliamone chiaramente in famiglia – Se si è in famiglia, è importante che tutti siano al corrente della situazione di difficoltà economica, in modo da collaborare a ridurre i consumi e le spese.
  4. Riscopriamo l’essenzialità – Andare al lavoro con i mezzi, rinunciare ai film in prima visione, posticipare l’acquisto di un nuovo smartphone: alle volte sembra impossibile pensare che si può vivere felicemente anche con meno.
  5. Prestito di consolidamento del debito – Un consiglio per rimettere a posto i conti, quando i debiti sono troppi, è il consolidamento dei debiti. In alcuni casi è possibile chiudere tutti i prestiti, ottenendo così un’unica rata più leggera. Va detto che il consolidamento debiti non è sempre applicabile e non rappresenta sempre un vantaggio per il cliente in quanto comporta un aumento dell’esposizione debitoria totale. Quindi ti invitiamo a valutare con attenzione tutte le proposte che ricevi. Ciò non toglie che in molti casi il prestito per consolidamento rappresenta un ottima soluzione per molte famiglie. Per scoprire cos’è il consolidamento del debito, leggete qui.

Con questi accorgimenti potremmo risolvere facilmente e in poco tempo il problema dei troppi debiti, tornando a respirare e riacquistando fiducia nel futuro.

 

Fonte immagine: flickr.com/photos/mcgraths/

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006