assicurazioni-auto-e-moto-opinioni-a-confronto

Le interviste di IBL Banca: voci a confronto su assicurazioni RC Auto

Il mondo delle assicurazioni RC Auto diventa sempre più complesso e può risultare difficile orientarsi. I comparatori di polizze RCA sono un grande ausilio per chi deve stipulare ex novo o cambiare un’assicurazione auto. Conoscere meglio il mercato RCA ci può aiutare a effettuare le scelte giuste e a non sbagliare. Per questo, il magazine  di IBL Banca ha intervistato due professionisti esperti del settore.

Si tratta di Rossella Sebastiani, Dirigente Responsabile dell’Ufficio Normativa nel Servizio Auto dell’Associazione Nazionale fra le Imprese Assicuratrici (ANIA), e di Fabrizio Premuti, Presidente dell’associazione consumatori Konsumer Italia ed ex Segretario Nazionale ADICONSUM. Con loro abbiamo parlato del mercato delle assicurazioni RC Auto e dei consigli utili per orientarsi.

Il mercato delle assicurazioni RC Auto oggi

I costi delle polizze RC Auto sono in calo, secondo i dati IVASS, ma vengono ancora percepiti come alti. La via per abbattere tali costi è, per Sebastiani, da ricercarsi nel contrasto di quei fattori che innalzano il prezzo: frodi assicurative, nei numerosi incidenti (tra cui anche molti con danni fisici) e nell’incidenza della tassazione. Premuti sottolinea il fattore frode: “Milioni di cittadini pagano infatti le furbizie di un pugno di malfattori”. La soluzione potrebbe essere l’obbligatorietà della “scatola nera”.

Il divario di costo delle polizze RC Auto rispetto agli altri Paesi europei è da ricondurre, secondo Sebastiani, anche al maggior livello di copertura per i danni più gravi che, nel resto d’Europa è più basso.

Cosa valutare prima di sottoscrivere una polizza RC Auto?

Riassumiamo i consigli forniti da Sebastiani e Premuti sugli elementi da tenere in conto nel momento della sottoscrizione dell’assicurazione RCA:

Verificare le effettive coperture, prima del prezzo – Una valutazione basata sul solo fattore di prezzo, senza tenere conto del proprio profilo di rischio, può esporre pesantemente il patrimonio personale dell’assicurato. A ciò si deve aggiungere un’attenta analisi dei massimali, delle clausole di esclusione e rivalsa, che pongono limitazioni (anche importanti) alla copertura della polizza.

Tenere conto delle proprie esigenze assicurative – L’alto grado di personalizzazione delle assicurazioni RC Auto di oggi permette di scegliere tra opzioni che meglio si possono adattare al tipo di utilizzo del veicolo (polizze a chilometraggio, polizze a tempo).

Il mercato delle polizze RC Auto è in veloce trasformazione. L’inesorabile diffusione del ricorso all’assicurazione auto online è il segno di questo cambiamento, insieme all’impiego di dispositivi per la geolocalizzazione del veicolo e di ricostruzione della dinamica del sinistro.

Secondo quanto riporta Premuti, oltre il 50% degli italiani effettua un preventivo online (anche se non tutti concretizzano l’acquisto). I dati riportati da Sebastiani confermano che, in Italia, rimane predominante il canale delle agenzie (86% del totale), ma il futuro è nella distribuzione multicanale.

Entrambi confermano che l’Italia al primo post, a livello mondiale, per la diffusione di contratti RC Auto connessi all’installazione dei dispositivi noti come “scatole nere”.

Il mercato delle polizze per i veicoli non ha, ad oggi, sfruttato tutte le potenzialità del digitale. La semplice dematerializzazione del contrassegno non è sufficiente a offrire veri vantaggi.

Condividi su:

©IBL Banca S.p.A. - Sede Generale: Via di Campo Marzio, 46 00186 Roma
Codice Fiscale 00452550585 - Partita IVA 00897081006